Differita al 1 gennaio 2016 l'entrata in vigore del processo amministrativo telematico

L'articolo 20 del decreto legge 27 giugno 2015, n. 83, ha modificato l'art. 38, comma 1 bis, del decreto legge 24 giugno 2014, n. 90, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 agosto 2014, n. 114, ed ha sostituito le parole "1 luglio 2015" con le parole "1 gennaio 2016".

L'entrata in vigore del Processo Amministrativo Telematico è, pertanto, differita (per ora) al 1 gennaio 2016.

Visualizzazioni: 66

Commento

Devi essere membro di Osservatorio degli Avvocati Amministrativisti in Umbria per aggiungere commenti!

Partecipa a Osservatorio degli Avvocati Amministrativisti in Umbria

© 2021   Creato da Osservatorio degli A.A.U..   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio