La Corte costituzionale dichiara non fondata la questione di legittimità costituzionale dell'art. 42-bis T.U.E.

Si segnala che con Sentenza 30 aprile 2015, n. 71, la Corte costituzionale ha dichiarato non fondata la questione di legittimità costituzionale dell'art. 42-bis del d.P.R. 8 giugno 2001, n. 327 (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di espropriazione per pubblica utilità), sollevata in relazione agli artt. 3, 24, 42, 97, 111 primo e secondo comma, 113 e 117, primo comma, della Costituzione, con distinte ordinanze, della Corte di Cassazione, Sezioni Unite civili, e del T.A.R. Lazio, Sez. II.

Qui il testo della sentenza.

Visualizzazioni: 42

Commento

Devi essere membro di Osservatorio degli Avvocati Amministrativisti in Umbria per aggiungere commenti!

Partecipa a Osservatorio degli Avvocati Amministrativisti in Umbria

Info su

© 2021   Creato da Osservatorio degli A.A.U..   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio